“Cera una volta il Natale” e Polignano fa festa a lume di candela. Dall’8 Dicembre all’8 Gennaio il paese di Domenico Modugno promette di fare vivere a turisti e residenti la magia del Natale di una volta e si mostrerà come non ha mai fatto: a luci soffuse.

“Cera una volta Natale” sarà impreziosito da spettacoli dal vivo, arte di strada, giochi della tradizione, presepe vivente, musica e una giornata, quella dell’Epifania, interamente dedicata ai bambini.

“Cera una volta Natale” ha l’ambizione di segnare l’avvio del percorso della piena destagionalizzazione dell’offerta turistica di Polignano andando oltre la bellezza del suo mare e delle sue terrazze. Questa volta saranno da ammirare i giochi di luce, gli artisti e gli operatori culturali del territorio.

Piacerà ai visitatori attraversare l’Arco Marchesale avendo la sensazione di entrare in un teatro e cimentarsi con la Macchina del tempo in piazza San Benedetto.

“Cera una volta Natale” servirà anche per sensibilizzare residenti e visitatori al risparmio energetico, alla lotta agli sprechi, al recupero delle tradizioni e dell’identità locale, al ritrovare la capacità di stare insieme rendendo le piazze e le strade la casa di tutti.

Una bellezza esplosiva, quella di Polignano, dove la cera, la luce delle candele, il fuoco, illumineranno il borgo antico rendendolo ancora più affascinante. A Polignano si passeggerà quindi a lume di candela prestandosi a diventare una delle cittadine che più di altre conquisteranno i social grazie alle foto realizzate con le luci soffuse dei lampioni, delle candele, dei lumini e delle lanterne alle finestre di appartamenti e palazzi.

Per un mese, saranno tante le realtà locali, nazionali e internazionali, che animeranno le diverse serate: ci saranno Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR); Un Clown per Amico; l’associazione Con. Fusione e Concerto Bandistico con Majorette Città di Polignano a Mare; la Compagnia Internazionale Residui Teatro in collaborazione con Bachi da SetolaResExtensa Dance Company in collaborazione con Pachamama – Arte di Strada; Epos Teatro in collaborazione con Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli, Accademia delle Muse, Pro Loco F. F. FavaleA.D.I.A. Astronomia – Polignano a Mare e l’associazione culturale CasArmonica.

Di seguito, il programma del primo fine settimana

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022

Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR)

LA DINAMICA DEL CONTROVENTO

installazione musicale performativa interattiva (con pubblico coinvolto)

ideazione Julien Lett

al pianoforte dal vivo Irene Michailidis

responsabile del progetto Leonardo Adorni

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022

Un Clown per Amico

LANTERNE DI STRADA

A cura di Michele Diana

con duo Yin e Yang, Domenico Pizzutilo/Volcanalia, Fakiro Nirname, Professor Zweistein, il teatro delle ombre di Silvio Gioia, Anna Saragaglia/Le Petit Tap, Mariateresa Amati, Trio Swing, Microband Trio, Jack Gambino and Baby Clown

Parco della Vigna

, , ,
Leggi anche