Giro del mondo con Costa Luminosa partendo dai porti dell’Adriatico verso 106 giorni di meraviglie. Crociera bis nel 2019

Costa Luminosa farà il Giro del mondo per i prossimi tre mesi. E’ partita da Venezia il 6 gennaio arrivando a Bari il 7 e nel porto del capoluogo pugliese tornerà il 23 aprile dopo avere attraversato 3 oceani e accompagnato i turisti a scoprire 41 distinte destinazioni. Un Giro del mondo in piena regola navigando per 5 continenti. E non finisce qui perché Costa Luminosa proporrà il Giro del mondo anche nel 2019, con partenza prevista sabato 5 gennaio da Venezia e il giorno dell’Epifania da Bari. 

Costa_Luminosa_Giro_del_mondo_san_Francisco
Costa Luminosa

Per il 2018 sono circa 2.000 gli ospiti che hanno prenotato una cabina a bordo di Costa Luminosa. 2018, di cui circa 1500 quelli in transito a Bari, ai quali si aggiungeranno quelli in imbarco nei porti successivi di Civitavecchia, Marsiglia e Barcellona.  “Provengono da oltre 30 paesi diversi – fa sapere la compagnia di crociere – con una prevalenza di francesi (circa 500), italiani e tedeschi (rispettivamente oltre 300),svizzeri (oltre 200), spagnoli (poco meno di 200) e austriaci (oltre 100). Il viaggiatore più longevo, un italiano, ha 92anni, mentre il più giovane è un bambino francese che ha spento soltanto 1 candelina“.

L’itinerario del Giro del Mondo prevede numerose destinazioni come: Antille, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Messico e California. E dopo avere attraversato l’Oceano Pacifico, il viaggio proseguirà alla volta di Hawaii, Polinesia, isole Figi, Australia e Indonesia, per concludere poi con soste a Singapore, in Thailandia, Malesia, Sri Lanka, India, negli Emirati Arabi, Oman ed in Grecia.

Una crociera particolare perché consente di effettuare scali di più giorni in molte delle destinazioni comprese nell’itinerario, come Los Angeles, San Francisco, Sidney, Singapore, Phuket, Cochin, Mumbai, Dubai e Muscat. Gli ospiti potranno approfittare anche delle escursioni proposte dalla compagnia per vivere momenti unici anche a terra.

Da Puerto Quetzal (Guatemala), per esempio,  sarà possibile raggiungere con un volo charter il sito archeologico di Tikal, una delle più grandi città Maya conosciute sino ad oggi, per una passeggiata alla scoperta delle rovine lungo sentieri immersi nella foresta pluviale.

A Los Angeles si potrà passeggiare lungo la Walk of Fame, il marciapiede dove sono incastonate 2.500 stelle di ottone con i nomi di personaggi famosi dell’industria dello spettacolo, ed entrare nel vivo di un set agli Universal Studios. Gli ospiti avranno anche la possibilità di salire a bordo di un elicottero per un emozionante volo di 30 minuti, alla scoperta delle più affascinanti località della West Coast.

A Sidney escursione adrenalinica salendo sul famoso Harbour Bridge: attraverso passerelle, scale e archi, lungo un percorso di tre ore, si arriverà a godere di una spettacolare vista a 360 gradi di una delle baie più incantevoli del mondo.

Un Giro del Mondo imperdibile da regalarsi quanto prima.

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo