Umbria-Frantoi aperti- foto da ufficio stampa add comunicazione

L’Umbria festeggia la 25ma edizione di Frantoi Aperti, evento clou dell’oleoturismo nazionale e tra i più ricercati dagli amanti del turismo enogastronomico.

L’edizione 2022 si inaugura in prossimità di Ognissanti, il 29 ottobre, e proseguirà fino al 27 novembre.

Saranno cinque i fine settimana dei Frantoi aperti che in Umbria celebreranno l’arrivo del nuovo olio extravergine di oliva proponendo esperienze in frantoio, tra gli olivi, all’aria aperta e nelle piazze dei borghi medievali e delle città d’arte, legate al mondo dell’olio e.v.o. di qualità.  

Questa edizione sarà caratterizzata da una novità: gli appuntamenti in E-Bike. In collaborazione con YouMobility Bike, FIAB Umbria e FIAB Foligno, sarà possibile attraversare in bicicletta i sentieri che percorrono i Colli delle cinque zone Dop Umbria, tra cui la Fascia Olivata Assisi – Spoleto, con soste e degustazioni nei frantoi.

Ogni domenica, Frantoi Aperti propone anche il “Brunch Tour con musica in luoghi speciali dell’Umbria”. l pranzi saranno un’occasione per scoprire luoghi unici dell’Umbria minore spesso non accessibili, degustare i prodotti del territorio in abbinamento all’olio extravergine di oliva appena franto, accompagnati da momenti musicali.

Nei frantoi in lavorazione, si terrà lo spin-off “Olio a fumetti e DJ Set – LIVE drawing nei frantoi”.

Grazie alla collaborazione tra le realtà più creative della produzione olearia e dell’industria del fumetto, frantoi si trasformeranno in laboratori culturali. Gli artisti del fumetto si esibiranno in un “live drawing” (disegno dal vivo) nei fine settimana. Performance accompagnate da DJ set e aperitivo con assaggi di olio appena franto.

In alcuni dei frantoi partecipanti, verrà sperimentato “Olio a fumetti for KIDS” laboratori di segno e disegno, rivolti ai bambini sull’arte del fumetto, con al termine merende con pane e olio appena franto.

Altre esperienze proposte in natura saranno: #CHIAVEUMBRA | IN NATURA e “Musica tra gli Olivi – Suoni degli ulivi secolari”:

#CHIAVEUMBRA | IN NATURA – Sperimentazioni artistiche nel Paesaggio Olivato”, storico spin off di Frantoi Aperti sul linguaggio dell’arte contemporanea. L’evento è organizzato da Palazzo Lucarini Contemporary e offrità chiavi di accesso inedite e sperimentali sul territorio umbro,la natura e il rapporto uomo-ambiente.

Il filtro dell’arte contemporanea anche questo anno andrà a radicarsi sempre più nel paesaggio olivato, in particolare lungo i percorsi di trekking dove gli artisti incontreranno il pubblico presentando azioni artistiche o interventi visivi in natura.

“Musica tra gli Olivi – Suoni degli ulivi secolari” è la mini rassegna musicale pensata per esaltare il dialogo tra la musica e gli ulivi. Sono in programma concerti in luoghi evocativi del paesaggio olivicolo umbro e in prossimità degli ulivi secolari più rappresentativi della regione, veri e propri monumenti naturali.

Le iniziative artistico – culturali saranno “collegate” e fruibili grazie anche a passeggiate guidate a piedi che collegheranno gli oliveti ai borghi e alle città d’arte ad alta vocazione olivicola, dove si terranno feste di celebrazione della raccolta e frangitura delle olive, con esposizioni di artigiani di olio di qualità e di altri prodotti enogastronomici locali.

Anche nei borghi e nelle città d’arte sono previsti concerti e spettacoli musicali, visite guidate dei centri storici e dei musei tematici, assaggi di pane e olio nelle piazze, aperture straordinarie di castelli e palazzi e tante iniziative immaginate per coinvolgere i più piccoli.

Nei 5 fine settimana di Frantoi Aperti in Umbria infine, alcuni degli chef del circuito “Umbrian #EVOOAmbassador – Testimoni di oli unici”, saranno protagonisti di una serie di cooking show itineranti e proporranno nei loro ristoranti menù di terra e di lago in abbinamento con gli oli e.v.o. di qualità dei produttori aderenti a Frantoi Aperti 2022.

Frantoi Aperti 2022 è un evento che fa parte del progetto “Esperienze lungo le Strade dell’Olio Dop Umbria” – PSR per l’Umbria 2014-2020 – Misura 16.3.3., organizzato dall’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, con il patrocinio di ENIT – Agenzia nazionale del Turismo, MIPAAF, Sviluppumbria; in collaborazione con la Regione Umbria, l’Università degli Studi di Perugia e con tutti gli attori del comparto olivicolo umbro.

, , , , , ,
Leggi anche