Sconti ed esperienze gratuite nei villaggi se viaggi in treno

La rivoluzione green nel settore dei viaggi è appena cominciata: il Gruppo Nicolaus, proprietario dei marchi Valtur e Nicolaus Club, ha stretto un accordo con Frecciarossa, il treno Alta Velocità di Trenitalia che cambia approccio all’idea di viaggio. Perché si intende il viaggio come un’esperienza e la vacanza che inizia prima di arrivare in hotel.

Chi sceglie un treno Frecciarossa, Frecciabianca o Frecciargento per raggiungere i villaggi vacanza e le strutture del Gruppo Nicolaus avrà sconti speciali sul soggiornomomenti esperienziali gratis o a prezzi scontati: degustazioni di cocktail e mixology art, trattamenti wellness e wine tasting, incentrate su una speciale selezione di pregiate etichette, in particolare presso il raffinato Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort, gioiello dell’hôtellerie lifestyle dell’omonima località valdostana.  

Una offerta le raggiungere la montagna o le località di mare di Puglia, Calabria e Basilicata dove sono presente i villaggi Nicolaus Club e i resort Valtur. 

Ottenere sconti e vantaggi è molto semplice: è sufficiente consultare i siti valtur.com e nicolaus.it, scegliere la struttura tra la rosa di quelle coinvolte dall’iniziativa, procedere all’acquisto del viaggio utilizzando il codice sconto comunicato ai clienti delle Frecce di Trenitalia. Possibili alternative sono: scrivere a  preventivi@nicolaus.it, contattare l’ufficio booking telefonicamente (i numeri sono presenti sui siti dei due brand) o recarsi nella propria agenzia di viaggi di fiducia. 

Tutta la comodità del treno per il relax della vacanza che inizia prima di arrivare a destinazione

Anche grazie a formule come “Bagaglio Facile”, che consente di far recapitare il proprio bagaglio direttamente in resort, l’abbinamento treno- soggiorno è un’interessante possibilità di vivere un viaggio in modalità più slow, lasciando l’auto a casa, e godendosi il paesaggio che sfila davanti al finestrino e un po’ di quality time in famiglia o con gli amici, dall’inizio alla fine della vacanza, e non soltanto nel lasso di tempo dedicato in senso stretto al soggiorno.