Liso Silvana_Puglia_Jonio_Marina di Pulsano

La Puglia vince il premio speciale almawave “Digital innovation index” per la promozione turistica. Il riconoscimento è stato consegnato all’assessore regionale Gianfranco Lopane. Si tratta di uno degli otto premi assegnati da Italia destinazione digitale a cura dell’Osservatorio permanente sullo stato del turismo italiano.

E a Rimini si è appreso che la Puglia sta per firmare il protocollo d’intesa per la condivisione dei contenuti su Italia.it e a breve sarà online il nuovo portale turistico Viaggiareinpuglia.it assieme alla nuova app WeareinPuglia.

Siamo onorati di ricevere il riconoscimento Almawave digital innovation index, ci gratifica per quanto fatto finora in termini di performance online dell’offerta turistica, di strutturazione dei dati nel nostro ecosistema digitale, ma anche per il livello di coinvolgimento degli operatori – ha dichiarato Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia – Questo non è un punto di arrivo ma un punto di partenza: la Puglia lavora ad una nuova strategia digitale, sia editoriale che di prodotto”.

La Puglia continuerà a raccontare l’identità culturale della regione, attraverso le tradizioni, i prodotti tipici e i paesaggi  e dall’altro riporterà il focus sull’offerta dei servizi, facendo dell’innovazione e della transizione digitale un caposaldo del turismo pugliese.

La dimensione digitale che viviamo oggi è quella che inizia on line con il sogno, del viaggio, che diventa progetto di vacanza e che, quindi, si trasforma in realtà – ha detto Luca Scandale, direttore generale di Pugliapromozione – Una volta arrivati sul posto tanto desiderato, ecco che il viaggio viene amplificato attraverso i contenuti social dei viaggiatori. E’ questo il percorso nel quale la Puglia, simbolicamente rappresentata dall’hashtag #WeAreInPuglia notissimo in Italia e all’estero, si è distinta fino a conquistare oggi il premio per l’innovazione digitale”.

Il premio Italia Destinazione Digitale esiste dal 2016 e va, nelle diverse categorie, alle regioni e alle destinazioni che registrano le migliori performance dal punto di vista del sentimento, dell’offerta enogastronomica, dell’accoglienza, di percezione online dell’offerta e qualità dell’ospitalità, dei servizi e della qualità dell’esperienza. 

Le classifiche sono state stilate per ciascun degli otto premi in base ai dati, ai commenti e alle recensioni raccolti sul web e analizzati dagli algoritmi e dall’Intelligenza Artificiale di The Data Appeal Company, e sulla base degli indici proprietari dell’azienda.

, , , , ,
Leggi anche