L’American Airlines introduce due importanti novità all’Aeroporto di Roma Fiumicino: il primo Boeing 787-8 Dreamliner assegnato al mercato italiano e la classe Premium Economy

AA_sedili_reclinabili_boeing
Business class

Importanti novità per l’American Airlines che all’aeroporto di Roma è presente con il primo Boeing 787-8 Dreamliner, configurato in due classi di servizio, sul volo che collega Fiumicino a Chicago O’Hare. Un velivolo dotato di una cabina configurata in due classi con 28 poltrone di “Business class” completamente reclinabili, alternate rispetto alla direzione di volo, e disposte in configurazione 1-2-1. Una configurazione che consente maggiore mobilità e l’accesso diretto alla poltrona dal corridoio.

L’aeromobile è poi dotato di Wi-Fi satellitare in grado di fornire connessione ai passeggeri durante il volo. “La cabina premium – fanno inoltre sapere dalla compagnia – offre inoltre l’accesso alla piattaforma d’intrattenimento a bordo attraverso schermi touchscreen da 15.4 pollici HD Panasonic posizionati su ogni poltrona. Ai passeggeri di Business Class saranno offerte cuffie Bose® QuietComfort® Acoustic Noise Cancelling® e auricolari. Ogni poltrona è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB“.

“La “Main Cabin” – prosegue la nota di presentazione del Boeing – è dotata di 48 poltrone “Main Cabin Extra” nella configurazione 3-3-3, in grado di offrire ai passeggeri fino a sei centimetri supplementari di spazio per le gambe, e 150 poltrone “Main Cabin”, anch’esse nella configurazione 3-3-3. Ogni poltrona dispone di uno schermo touchscreen da 9 pollici HD Panasonic con un vasto assortimento di film, programmi TV, giochi e selezione musicale. Ogni poltrona “Main Cabin” è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB”.

AA_Premium_economy
Premium economy

Visto il grande successo riscosso dal collegamento introdotto nel 2017 da Roma Fiumicino a Dallas, l’American Airlines ha poi deciso di aumentare l’operatività stagionale per il secondo anno del volo, portando un ulteriore incremento di servizio ai passeggeri che, a partire dalla stagione estiva 2018, avranno a disposizione anche una nuova classe di servizio a bordo del Boeing 777-2 impiegato sulla rotta. Oltre all’ Economy Class e la Business Class  ci sarà la Premium Economy.

Sono entusiasta di annunciare l’introduzione della Premium Economy e del primo Boeing 787-8 Dreamliner nel mercato italiano – ha commentato Angelo Camilletti, manager sales Southeast Europe di American Airlines – Il primo Boeing 787-8, assegnato alla rotta che collega Roma Fiumicino FCO con Chicago O’Hare, sarà seguito a breve distanza dall’arrivo del secondo aeromobile 787-8, che verrà assegnato alla nuova rotta da Venezia Marco Polo  a Chicago O’Hare. La rotta da Roma Fiumicino a DallasFort Worth, introdotta da American nel 2017, ha riscosso grande successo sia fra i passeggeri americani che italiani. Questo importante risultato ha fatto sì che la compagnia scegliesse di investire ulteriormente nel bel paese, anticipando l’operatività del volo stagionale e introducendo la Premium Economy. Entrambe le scelte sono un chiaro segnale dell’importanza che il mercato italiano ha per la compagnia aerea più grande al mondo”.

I passeggeri che viaggiano in Premium Economy posso apprezzare poltrone in pelle che offrono loro 38 pollici (circa 1m) di spazio per le gambe, un sistema d’intrattenimento on-demand personalizzato, monitor touchscreen più ampi con selezione di film, programmi televisivi, musica, giochi e cuffie per la riduzione dei rumori.

A terra i passeggeri possono effettuare il check in di due valige senza costi aggiuntivi e imbarcarsi prima con il servizio priority boarding. Durante il volo, possono gustare pasti sempre più raffinati, hanno accesso alla connessione Wi-Fi globale, ore di intrattenimento on-demand e possono richiedere vino, birra o superalcolici gratuiti.

American Airlines collega direttamente, da 3 aeroporti italiani, 6 hub della compagnia negli Stati Uniti, più di qualsiasi altra compagnia aerea. Dall’aeroporto di Roma Fiumicino American opera voli diretti verso: New York JFK, Chicago, Dallas – Fort Worth, Philadelphia e Charlotte. Dall’Aeroporto di Milano Malpensa opera voli diretti verso New York JFK e Miami e dall’Aeroporto di Venezia opera voli diretti verso Philadelphia PHL e, a partire dal 5 maggio 2018, verso Chicago.

 

, ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo