valigiamo.it_diretto_Parigi_Bari

Bari ha il suo volo diretto Air France con Parigi che la connette con il resto del mondo dall’hub dell’aeroporto Charles de Gaulle.

valigiamo.it_diretto_Parigi_Bari

Il primo volo tra il capoluogo pugliese e Parigi fu inaugurato nel 1989, ma nel ’95 fu interrotto fino a oggi; salvo la copertura della tratta da parte delle compagnie low cost.

Air France torna quindi a collegare Bari a Parigi con 5 voli settimanali già operativi; quello odierno è stato accolto dal tradizionale angelo d’acqua di buon augurio dei vigili del fuoco.

A oggi sono già stati 6mila i biglietti venduti per la stagione estiva. Un entusiasmo da parte di turisti e viaggiatori che ha convinto la compagnia aerea francese a investire ulteriormente estendendo il volo a tutta la stagione invernale riducendo la frequenza, limitandola al sabato, offrendo biglietti promozionali a 89 euro andata e ritorno e a 45 euro solo andata.

“Numeri che dimostrano una forza turistica del territorio importante” è stato detto durante la presentazione del volo da Barry ter Voert Svp, Air France Klm Europe, che ha tagliato il nastro assieme al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al sindaco di Bari, Antonio Decaro, e al presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti.

L’attivazione di una nuova rotta è sempre una sfida – ha proseguito Barry ter Voert – E’ un importante investimento. E’ un impegno che prendiamo con il territorio”. “Un volo che connette Bari al resto del mondo”, ha aggiunto .

Collegamenti operati con Airbus con una capacità che va dai 138 ai 206 posti. Un volo, con capacità di riempimento già pari al 75%,  che permetterà di raggiungere Parigi in poco più di due ore e dall’aeroporto Charles de Gaulle anche altre importanti destinazioni intercontinentali con un transito inferiore alle 3 ore: 43 destinazioni in Europa e 21 nel resto del mondo tra cui Shangai, Bogotà, Boston e Mosca. Anche la Puglia sarà raggiungibile con più semplicità: ben 77 le città in Europa collegate con Bari, con un tempo di transito a Parigi inferiore alle 3 ore, e 36 le città extraeuropee.

Finalmente Air France–Klm è di nuovo a Bari dopo 23 anni – ha detto Emiliano – Un lavoro importante perché riconnettere Bari con Parigi, oltre al valore simbolico, è una operazione dal punto di vista economico e turistico grandissima”.

Siamo oggi davvero orgogliosi di avere una grandissima compagnia come Air France-Klm che ci permette di collegare Bari e Parigi e lì, come hub, la nostra città al resto del mondo – ha commentato Onesti – Questo rappresenta uno sforzo collettivo, importante per una infrastruttura che cresce sempre e a livello internazionale sempre di più. Questo nuovo volo, che si estenderà fino al 31 marzo, permetterà di intercettare un traffico incoming e outgoing etnico, ma anche turistico o di transito per connettersi agli hub europei”.

Infine il commento del sindaco di Bari: “Quello odierno è un momento importante. Un territorio e una comunità posso crescere e progredire quando ci sono delle relazioni e i collegamenti aerei ci aiutano”.

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo