La Puglia continua ad attrarre le compagnie low cost. Annunciato il nuovo volo diretto Berlino-Brindisi easyjet

La Germania continua a strizzare l’occhio alla Puglia e easyjet s’impone con il Berlino-Brindisi per i collegamenti diretti con l’aeroporto del Salento. Un volo che renderà ancora più appetibili anche le località della Valle d’Itria.

Dal prossimo 1° luglio, infatti, easyjet inaugurerà il volo da Brindisi all’aeroporto di Berlino Tegel; il principale aeroporto della capitale tedesca. Il volo prevede quattro frequenze settimanali ed è già in vendita sul sito della compagnia e sui canali delle agenzie di viaggio. Un collegamento assicurato sino alla fine del mese di ottobre, stagione in cui comincia a scemare l’interesse dei turisti del Nord Europa per la Puglia.

Berlino_Brindisi_simulazione_acquisto_volo
Berlino-Brindisi simulazione

Soddisfazione per l’annuncio della compagnia è stata espressa dal presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti per il quale l’avvio del nuovo volo Berlino-Brindisi, “rafforza e qualifica il ruolo dell’Aeroporto del Salento quale elemento strategico nel processo di sviluppo del mercato anche turistico della regione. Un processo già avviato, che trova una sua conferma negli indici d’incremento che la componente internazionale del traffico ha mantenuto costanti in questi anni”.

Maggiori destinazioni collegate, incremento delle frequenze e consolidamento della presenza dei principali vettori, sia low cost sia tradizionali – ha concluso Onesti – costituiscono una condizione irrinunciabile e funzionale al miglioramento dell’offerta e dell’accessibilità a un territorio che in questi anni si è affermato, con pieno merito, quale riconosciuto brand di livello internazionale”.

Si rammenta che l’aeroporto di Bari resterà chiuso al traffico, per lavori di potenziamento infrastrutture, dalle 23 del 28 febbraio 2018 sino a tutto l’8 marzoLa riapertura del Karol Wojtyla è prevista per le 6 del 9 marzo 2018. Per quella data, le compagnie avranno predisposto variazioni ai propri operativi aumentando la capacità degli aeromobili sull’Aeroporto del Salento di Brindisi.

Per facilitare il raggiungimento di Bari e di Brindisi da parte dei passeggeri che subiranno il disagio nel periodo di chiusura dell’aeroporto del capoluogo pugliese, è stato firmato un accordo, tra Regione, Comune di Bari e i rappresentanti dei tassisti di Bari e Brindisi, per la definizione di una tariffa speciale da applicare ai passeggeri durante la settimana di chiusura dell’aeroporto di Bari – Palese.

L’accordo – fanno sapere dalla Regione – prevede, dagli attuali 180/190 euro necessari per una corsa, l’applicazione di una tariffa agevolata di 140 euro, onnicomprensiva di tutti i supplementi tariffari per gli itinerari Bari -Brindisi aeroporto e viceversa, valevole per un numero di passeggeri non superiori a 4, mentre per ogni passeggero aggiuntivo si applicherà un supplemento di 15 euro”.

 

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo