British_Airways_aeromobili

La British Airways intende diventare leader dei cieli, nel 2019, fornendo ai propri clienti ancora più qualità e scelta attraverso un investimento di 6,5 miliardi di sterline e 19 motivi volare con la compagnia aerea britannica.

British_Airways_investimenti_2019

Tra le prime proposte i saldi su biglietti aerei e alcune destinazioni. Il 2019 vedrà la British Airways viaggiare su nuove rotte tra cui: Charleston, Pittsburgh, Osaka, Kos, Corsica, Lubiana e Montpellier.

In casa Ba sono giunti anche nuovi velivoli: 15 nuovi lussuosi aeromobili compresi quattro A350. E con questi ultimi e 2 nuovi 777 entro la fine dell’anno saranno inaugurati nuovissimi sedili Club World.

Il WiFi assicurerà lo streaming su tutti i voli a corto raggio e sulla maggior parte dei voli a lungo raggio.

Il 2019 porta nuovo look per la prima classe, nuovi kit da pranzo, biancheria da letto e servizi firmati da uno dei designer più amati del Regno Unito.

Un rinnovamento rivoluzionario della classe World Traveller Plus, che la rende la business-class migliore di sempre.

Nuove lounge dove i clienti possono rilassarsi e intrattenersi prima del loro volo, a San Francisco, Johannesburg, Ginevra e New York.

Una partnership allargata con l’eccellente servizio di ristorazione Do & Co, il nuovo servizio di catering aereo di Heathrow che prevede pasti anche in Club Europe.

Una nuova homepage del sito web: ba.com, che renderà le prenotazioni con British Airways sempre più facili e intuitive.

Nuovi partners per il British Airways Executive Club, che offriranno ai clienti sempre più possibilità per raccogliere e spendere i punti Avios.

Nel 2019 la British Airways sarà la prima compagnia aerea del Regno Unito a offrire il servizio delle etichette digitali per il bagaglio. Si sincronizza il tag del bagaglio con l’app BA e il gioco è fatto.

Al Terminal 3 di Heatrhow sarà possibile per i clienti imbarcare i bagagli autonomamente, come già avviene al Terminal 5.

La tecnologia biometrica, il riconoscimento facciale, sarà presente a Heathrow, London City, Gatwick, New York JFK, Orlando, Los Angeles, Miami e molti altri aereoporti. Questo sistema renderà più facile e conveniente le operazioni di imbarco, aiutando i voli British Airways a partire in orario, o in anticipo.

Il nuovo anno porterà anche nuovi veicoli pushback telecomandati e privi di emissioni per i viaggi a lungo raggio al fine di continuare a migliorare la puntualità. Sui voli a corto raggio i ritardi sono stati ridotti di oltre il 70%.

Nuove attrezzature invernali aiuteranno British Airways a disgelare in sicurezza la sua flotta di quasi 300 velivoli più velocemente che mai durante i mesi invernali.

Quanto alle prenotazioni alberghiere, gli investimenti in nuove tecnologie serviranno anche a prenotare automaticamente le camere per i clienti che perdono i loro voli a causa di ritardi o cancellazioni.

Il nuovo anno sarà anche sinonimo di maggiore attenzione al servizio clienti. Quasi 30.000 dipendenti riceveranno il nuovissimo servizio di assistenza clienti della compagnia aerea. Al T5, un numero sempre maggiore di stand aeroportuali viene riorganizzato per gestire qualsiasi problema del cliente, dalla prenotazione all’upgrade della stessa, l’accesso alla lounge, il bagaglio e le richieste di trasferimento e informazioni sui voli.

In ultimo, il 2019 sarà un anno dedicato alle celebrazioni del centenario della British Airways. Infatti quest’anno la compagnia compie 100 anni festeggiando condividendo la sua storia e cercando di capire come sta cambiando il modo di volare e su cosa aspettarsi in futuro.

, ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo