Aeroporti di Puglia torna a fare parlare di sé grazie all’accordo con Wizz Air che da maggio introdurrà il volo diretto Bari-Cracovia. Un collegamento che rientra nell’attività di pianificazione strategica avviata con Pugliapromozione. Un volo che consentirà di intercettare nuovi flussi incoming da un’area dinamica con concreti  margini di crescita.

WizzAir_Bari_Cracovia

Il volo partirà il  2  maggio con tre frequenze settimanali:  martedì, giovedì e sabato. I biglietti sono già in vendita sul sito Wizz Air con prezzi a partire da 40 euro. Ma in alcune date è possibile spuntare una tariffa ancora più conveniente attorno ai 20 euro; ma fate attenzione ai tipo di tariffa scelta e al tipo di bagagli al seguito. Valigiamo.it ha fatto una simulazione e partendo il 2 maggio, con ritorno il 7, rinunciando al bagaglio da stiva, ma portando con sé solo un trolley/zaino di dimensioni 40x30x20, al momento il costo del biglietto andata e ritorno è di 59,89 euro.

Per il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, “l’avvio del collegamento con Cracovia rientra in una precisa attività di pianificazione strategica con l’Agenzia Pugliapromozione. In questi anni, infatti, la Polonia si è segnalata quale mercato fonte in forte crescita per l’incoming pugliese; siamo certi che il volo su Cracovia, quarta destinazione polacca di Wizz Air, con la quale abbiamo definito la conferma per la prossima stagione estiva dei collegamenti con Varsavia, Katowice e Breslavia, farà crescere gli arrivi da un’area dinamica e con concreti margini di crescita”.

Accordi che favoriscono l’internazionalizzazione delle imprese e la destagionalizzazione dei flussi turistici. In questo ambito va ricondotta l’attività programmata da Pugliapromozione in Polonia. In questi giorni, infatti, la Puglia viene presentata al TT Warsaw.

La stretta  e proficua collaborazione con Aeroporti di Puglia continua a dare i suoi frutti. Quest’anno per la prima volta la Puglia viene presentata al TT Warsaw, la fiera di settore di riferimento per il mercato polacco -commenta l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone – Per questa 26esima edizione della fiera l’Italia è partner country;  Pugliapromozione partecipa con 5 imprese pugliesi e uno spazio dedicato nello stand Italia di Enit. La partecipazione a TT Warsaw rientra in una più ampia strategia di rafforzamento della presenza sul mercato polacco anche a supporto dei 4 voli che collegano la Puglia. E nel 2019 a Varsavia è anche previsto un  appuntamento del BuyPuglia Tour! D’altra parte con 99mila pernottamenti e 32mila arrivi registrati nel 2017, la Polonia entra a far parte della top ten dei mercati esteri per numero di notti trascorse in Puglia. Dal 2010 a oggi il numero di turisti polacchi è aumentato del +51,8% per gli arrivi e del +66,7% per le presenze. Le potenzialità di crescita del flusso turistico verso la Puglia sono promettenti, non solo per i fattori legati alla crescita economica della Polonia, ma anche per una naturale propensione dei polacchi verso la cultura mediterranea, il prodotto balneare e spirituale“.

Un accordo su cui si è espresso anche Andras Rado, corporate communications manager di Wizz Air. “Siamo contentissimi di avviare una nuova rotta su Bari, collegando questa grande città con il centro storico e culturale di Cracovia, la nuovissima 26ma base di Wizz Air – ha dichiarato Rado – Bari e Cracovia sono destinazioni perfette per tutti, ideali per quanti cercano città ricche di storia e architettura. Siamo sicuri che i nostri clienti apprezzeranno questo collegamento, i nostri voli e le nostre tariffe. Il nostro amichevole equipaggio attende con ansia di accogliervi a bordo di un volo Wizz Air”.

3 allegati

RispondiRispondi a tuttiInoltra

 

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Valigiamo